:: PeaceWaves Network onlus :: www.peacewaves.org ::

archivio news  |  rassegna stampa  |  photogallery  |  audiogallery  |  videogallery

18-05-2013 30 maggio: presentazione "Afghanistan" a Torino

Press kit

PeaceWaves è lieta di invitarvi al secondo appuntamento legato ai nostri progetti in Afghanistan, a pochi giorni dalla presentazione alla Camera dei Deputati. Il 30 maggio, ore 11.00, si terrà presso la Sala Colonne del Comune di Torino la presentazione dei risultati della ricerca-progetto europeo DelPHE: “La cultura come sfida per la ricostruzione: le opinioni e le proposte della società civile afghana sul potere delle donne e lo sviluppo educativo dei bambini e dei giovani nel loro Paese”.

Il programma dell'evento, moderato da Alessio Rocchi, Direttore Generale del SSF Rebaudengo, vedrà i seguenti interventi:

Modera: Alessio Rocchi, Direttore generale SSF Rebaudengo.
- 11.00 Benvenuto del Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Maria Ferraris.
- 11.10 Presentazione del progetto - Lucia Berdondini, Direttore dei corsi post Laurea in Counselling e
ricercatrice - University of Strathclyde di Glasgow.
- 11.30 Il ruolo di PeaceWaves International nel progetto - Marco Braghero, Presidente di PeaceWaves
International e PhD Researcher in Jyvaskyla University (Fin).
- 11.50 Il lavoro della raccolta dati in Afganistan – Ali Ahmad Kaveh, coordinatore, Ab. Jalill s/o Gh. Mohammad, ricercatore; Fereshta Abbasi Shahpasandzada, ricercatrice, dell’ University of Herat (Afghanistan).
- 12.10 Presentazione dei risultati finali – Claudia Chiavarino, Responsabile Ricerca Universitaria SSF Rebaudengo.
- 12.30 Saluti

Data: 30 maggio 2013, ore 11.00
Luogo: Comune di Torino, Sala delle Colonne - Piazza Palazzo di Città 1, Torino
Si prega di confermare la vostra partecipazione a comunicazione@ssfrebaudengo.it - 329 6932562

»  Scarica l'invito ufficiale

Afghanistan: La cultura come sfida per la ricostruzione: le opinioni e le proposte della società civile afghana sul potere delle donne e lo sviluppo educativo dei bambini e dei giovani nel loro Paese
Il progetto, è stato lanciato nel 2010 da PeaceWaves International Network in collaborazione con l'Università di Herat (Afghanistan), la Strathclyde University (Glasgow, Scozia) e l’Università Salesiana - SSF Rebaudengo (Torino), con il supporto del British Council e della Città di Torino.

Obiettivo del progetto è favorire la ricostruzione pacifica del tessuto sociale dell’Afghanistan attraverso un fattivo coinvolgimento delle donne e degli uomini in tale processo e attraverso l’investimento nella formazione e nell’istruzione, in particolare delle donne, oggi ancora di fatto escluse dal sistema educativo a meno che non risiedano nelle città più importanti.

In quest’occasione verranno presentati i dati finali raccolti attraverso un questionario somministrato ad un campione di 1500 uomini e donne afghani per rilevare la loro opinione relativamente al ruolo sociale della donna e alle funzioni e finalità dell’educazione. Il progetto ha avviato un produttivo scambio di competenze operative e metodologie tra ricercatori universitari a livello internazionale e la promozione della conoscenza della società afghana e della cultura della pace.

Vittorio Pennazio
Coordinatore Comunicazione
PeaceWaves International Network

Tutte le informazioni relative al progetto in una cartella stampa (pdf - 782 kb).
 
Rassegna Stampa
 

 
Photogallery
 

 
Audiogallery
 
Radio, internet ed altre testimonianze audio
 
Videogallery
 
I video sul progetto, i servizi apparsi in televisione

Plug-in